Mappa Sonora per la Grecìa Tarantata…

Ascoltando le note dell’appuntamento più atteso del panorama musicale Salentino noi volontari seguiremo la Taranta percorrere nelle notti calde d’Agosto  le strade affollate del Salento. Indagando nel sottobosco dei suoni e registrando quello che sfugge al clamore degli eventi. Vi daremo inoltre un saggio del nostro viaggio in Grecìa frutto del lavoro invernale. Per tuffarci insieme nella bolgia del concertone finale.

Tappe in cui saremo presenti: Venerdì 13 Corigliano – Lunedì 16 Castrignano de’ Greci –  Giovedì 19 Martano – Venerdì 20 Calimera – Domenica 22 Martignano – Lunedì 23 Carpignano Salentino –  Mercoledì 25 Galatina – Giovedì 26 Cutrofiano – Sabato 28 Melpignano

Qui trovate il calendario completo de La Notte della taranta

http://www.lanottedellataranta.it/calendario.php

Mappa Sonora: alla scoperta del territorio.

Metodologia di ricerca del paesaggio sonoro – venerdì 20 novembre 2009 16.30 – ex convento dei frati Agostiniani – Melpignano (LE)

A voi il video della serata.

Mappa sonora: il laboratorio teatrale

Flyer Bassa Musica Domenica 15 Novembre ore 19, nell’ambito del ciclo: “Bassa Musica- laboratori di musica tradizionale Salentina” , l’Associazione Follevola presenta il laboratorio: Mappa Sonora- Esplorazione sonora del territorio, in collaborazione con Somnia Theatri, via XIII Giugno a Calimera.

Gli altri corsi previsti dal ciclo Bassa Musica sono: Canto, Organetto, Chitarra, Danza e Tamburo, Monografie – Incontro e confronti con artisti del territorio.

Per maggiori informazioni, consultate la sessione del blog!

(scheda nel menu in alto)

Convegno: Metodologia di ricerca del paesaggio sonoro

Si terrà il 20 Novembre dalle ore 16.30 presso l’ex convento dei frati Agostiniani di Melpignano il convegno organizzato dell’Associazione di Volontariato “Follevola” nell’ambito dell’attività di formazione prevista per il progetto “Mappa Sonora”.

Le finalità dell’appuntamento sono quelle di recepire metodologie di ricerca nell’ambito della definizione del paesaggio sonoro grazie all’esperienze maturate sul campo dai relatori che prenderanno parte all’iniziativa.

Partendo dai contributi di Roberta Tucci (ricercatrice) e Antonello Ricci (docente discipline demoetnoantropologiche Univ. “La Sapienza” di Roma) sugli studi del paesaggio sonoro della campagna romana, si delineerà l’approccio per lo studio del paesaggio sonoro della Grecìa Salentina, attraverso i contributi dei consulenti scientifici del progetto: Raffaele Rauty (docente di Storia del pensiero Sociologico presso l’Università di Salerno), Eugenio Imbriani (docente di Antropologia Culturale presso l’Università del Salento) e Luigi Chiriatti (ricercatore e direttore editoriale).

In concomitanza sarà allestita l’istallazione “Stanza del Suono”, in cui si offrirà un suggestivo spaccato artistico delle prime attività di ricerca condotte dall’equipe di Mappa Sonora, unitamente con i suoni rilevati nelle più celebri ricerche sui paesaggi sonori del passato.

Spettacolo d’ascolto

locandina1 bL’ associazione Follevola, in collaborazione con CSVS, ha presentato di recente lo Spettacolo d’Ascolto nell’ambito della rassegna Ottobre Piovono Libri: il 3 Ottobre a Martignano, Palazzo Palmieri; e il 10 Ottobre a Galatina, biblioteca “P. Siciliani”.

Ha avuto così nizio il nostro esperimento: esplorare le peculiarità comunicative e lo sconfinato terreno emotivo ed evocativo che il suono è in grado di raggiugere.
Per secoli la trasmisione orale ha rivestito un ruolo fondamentale nella memoria di una comunità.

Solo in tempi relativamente recenti e proporzionalmente alle possibilità offerte dalla tecnologia, l’immagine ha preso il sopravvento. Risalendo le tracce della tradizione, lo Spettacolo d’ascolto propone invece frammenti di realtà messi a fuoco da un senso spesso marginale: l’Udito.
.

Lo spettacolo inaugura il cantiere della Mappa Sonora, un’interfaccia multimediale su web che restituisca sotto forma di suoni, rumori, musiche, testimonianze audio, suggestioni sonore e altri elementi tipicamente acustici, le caratteristiche storiche, artistiche e culturali di un ambiente o di un territorio, con particolare attenzione alle tradizioni popolari italiane.
In virtù della complessità che l’articolato percorso naturalmente suggerisce, essenziali sono state sono tutt’ora le collaborazioni con quanti hanno dato importanza all’emissioni sonore dell’universo, registrando, divulgando e archiviando il materiale di preziose ricerche condotte nel tempo da studiosi illustri.

Dal lavoro dell’Associazione “Ernesto de Martino” – Salento e della casa editrice Kurumuny prende corpo il progetto che si avvale dell’esperienza culturale dell’Associazione “Salento Griko”; essenziale inoltre il supporto dell’Istituto “Diego Carpitella” e del Comune di Melpignano da sempre attivi nel lavoro di documentazione sulla tradizione orale del Salento e sul suo folklore. Capofila, inoltre, del progetto “Taranta nella rete” – in cui Mappa Sonora è inserito – nell’ambito del progetto Rete dei Festival promosso dall’ ANCI e sostenuto dal Ministero della Gioventù.

(Su, alcune immagini del back stage)

Il riscontro di questi due spettacoli proposti,  è stato positivo, un buon inizio per qualcosa che sta nascendo e crescendo in fieri. Pertanto rimanete sintonizzati sulle nostre frequenze, presto in arrivo altre importanti novità!

Non mancate!

Stiamo arrivando!

occhiolino

…con numerose novità!

  • giugno: 2017
    L M M G V S D
    « Ago    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930